Il fenomeno delle frodi aziendali, perpetrate dal personale interno, è in costante ascesa.

Per prevenire i comportamenti fraudolenti, che colpiscono direttamente le fondamenta di una società, è necessario riconoscere e smascherare eventuali comportamenti non-etici prima ancora che diventino illeciti. Studi di settore dimostrano infatti che le perdite e la frequenza con cui vengono assunti comportamenti fraudolenti risultano essere notevolmente inferiori quando all’interno della società vengono adottati sistemi di sorveglianza e di monitoraggio continui.

L’esatta dimensione del fenomeno delle frodi all’interno delle imprese è tuttavia di difficile determinazione in primo luogo a causa del timore di danneggiare l’immagine aziendale, che induce le organizzazioni a non rendere pubblici i crimini individuati e a non palesare pertanto l’inadeguatezza e/o l’inefficacia dei propri meccanismi di controllo e, in secondo luogo, per la difficoltà sempre maggiore di individuarle.

IL NOSTRO APPROCCIO INTEGRATO

La metodologia adottata da Assiteca si basa su un approccio di tipo top-down che prevede i seguenti momenti:

  • Valutare l’adeguatezza dell’ambiente di controllo, inteso come insieme di valori, idee, motivazioni, convinzioni e comportamenti in grado di influenzare e determinare la sensibilità del personale e i comportamenti, alle esigenze di prevenzione e identificazione di comportamenti fraudolenti
  • Identificare il rischio frode e il potenziale impatto
  • Creare e sviluppare un sistema di attività di controllo in grado di mitigare il rischio di frode e di individuarne l’eventuale accadimento, integrando il sistema procedurale esistente
  • Definire flussi di informazione e comunicazione volti a garantire lo scambio di informazioni rilevanti tra il vertice aziendale e le unità operative (e viceversa) per l’individuazione e la prevenzione del verificarsi di attività fraudolente
  • Disegnare le attività di monitoraggio necessarie a presidiare il modello di prevenzione e identificazione delle frodi.

Prevenzione frodi

Assiteca  supporta le aziende nella progettazione e nell’implementazione di un efficace programma antifrode, in grado di mettere in pratica le seguenti azioni:

  • Prevention: evitare la realizzazione di atti fraudolenti interni/esterni anche attraverso un opportuno effetto deterrente;
  • Detection: consentire di intercettare situazioni anomale che possono anticipare il verificarsi di una frode;
  • Investigation: analizzare le cause che hanno favorito il verificarsi di una frode al fine di incentivare le opportune azioni di mitigazione.

Il programma antifrode agisce su due dimensioni parallele:

  • la dimensione funzionale, contabile e legale;
  • la dimensione tecnica che, attraverso la messa a punto di specifici strumenti, è in grado di supportare le tre fasi di prevention, detection ed investigation.

 

COMPILA IL MODULO PER RICHIEDERE INFORMAZIONI