Milano Qualità della vita 2019

Furti d’auto, ladri in casa e incendi: le province italiane più a rischio

La Classifica della Qualità della vita del Sole 24 Ore, edizione 2019, conferisce ad Oristano il primato di città più sicura. La provincia sarda registra il minor numero di reati denunciati, di furti in abitazione, di rapine e violenze sessuali. Vediamo nel dettaglio le province in cui si vive meglio e con meno rischi.

 

La storica indagine osserva l’Italia sotto sei lenti tematiche: Aosta, ad esempio, vince la sezione relativa a Ricchezza e consumi, Trento in Ambiente e servizi, Bolzano in Demografia e società, Trieste in Cultura e tempo libero, Milano per quanto riguarda Affari e lavoro. Nella sezione della classifica relativa a Giustizia e sicurezza, risalta Oristano per i pochi reati denunciati, seguita a ruota da Treviso, Aosta e Belluno.

La trentesima edizione della Qualità della vita conferma il primato di Milano, salita l'anno scorso al vertice della classifica generale sul benessere della popolazione nelle province italiane.

Qualità della vita media classifica finale 2019
Qualità della vita 2019 - Sole 24 Ore

Furto d’auto e in abitazione, rapine, incidenti stradali e frodi informatiche

Secondo la classifica finale, Milano è la città italiana in cui si vive meglio. Mentre cala la popolazione demografica in tutta Italia, il capoluogo lombardo si espande, grazie a continui piani di sviluppo delle periferie, iniziative green e un tessuto imprenditoriale vivace. Le molteplici note positive non la mettono al riparo dal rischio criminalità tipico delle metropoli. Milano è diventata infatti la provincia peggiore in ambito Giustizia e sicurezza, subito dopo Firenze e Roma. La provincia lombarda è nelle ultime tre posizioni per rapine, estorsioni, numero di cause civili (indice di litigiosità), truffe e frodi informatiche.

Milano Classifica Qualità della vita 2019
Qualità della vita - Sole 24 Ore

Caltanissetta Classifica Qualità della vita 2019
Qualità della vita - Sole 24 Ore

Scende invece all'ultimo posto della classifica, Caltanissetta, dove il lavoro e gli affari scarseggiano più che in tutte le altre province italiane, la cultura, tempo libero, ambiente e servizi registrano indicatori altrettanto bassi.

Criminalità: le città più sicure e quelle con più furti e rapine

La provincia dove si registra in assoluto il minor numero di furti d’auto è Belluno, mentre quella con la maggiore incidenza di furti è Barletta-Andria-Trani.

Gli abitanti di Oristano, invece, possono stare tranquilli dal punto di vista dei furti nelle abitazioni. Le città più a rischio di furti in casa si rivelano essere Pisa, Modena, Firenze, Ravenna e Asti, dove nel 2018 ci sono state oltre 600 denunce ogni 100mila abitanti.

Sicurezza e criminalità Qualità della vita 2019
Elaborazione Sole 24 Ore - 16 dicembre 2019

Oristano, con Udine, Vercelli, Parma e Piacenza sono al riparo anche dagli incendi, che invece affliggono Foggia, Imperia, Cosenza, Crotone e Matera.

I rischi legati ai sistemi informatici e informativi, con un focus sulle truffe e frodi informatiche, dilagano a Savona, Belluno, Gorizia, Milano e Trieste.

Incendi truffe frodi informatiche Qualità della vita 2019
Elaborazione Sole 24 Ore - 16 dicembre 2019

I rischi legati ai furti d’auto e nelle abitazioni, agli incendi e addirittura ai rischi informatici sono trasferibili al mercato assicurativo con una consulenza specializzata che selezioni le corrette garanzie furto e incendio, polizze casa e polizze informatiche non solo per tutelare la singola persona o la famiglia, ma anche le imprese.

Sondrio ha il più basso numero di rapine e Firenze il più alto numero di casi di riciclaggio denaro

Belluno rimane la provincia meno litigiosa di tutta Italia: le cause civili iscritte nel 2018 sono state solo 1.340 ogni 100mila abitanti, contro le oltre 4mila della Capitale e le circa 3.600 di Milano. Pecca delle due metropoli citate è proprio la sicurezza: il capoluogo lombardo è 1070° nella classifica generale, preceduto da Firenze (106°) e da Roma (105°). Le grandi città e le province come Rimini, ad alta presenza turistica, risentono delle denunce presentate da chi è di passaggio e degli allettanti redditi di abitanti e turisti. Sicuramente più sicure le piccole e medie province come Sondrio, che ha il più basso numero di rapine, oppure Biella e Terni che presentano zero denunce per riciclaggio contro le 22 (ogni 100mila abitanti) registrate a Firenze.

Ferrara è la prima provincia per quanto riguarda i tempi della giustizia

Denunce e processi in quanto tempo si risolvono? Riguardo alla giustizia e ai suoi tempi, Ferrara, Ravenna e Savona sono sul podio per la bassa percentuale di cause ultratriennali sul totale delle pendenti. Processi lunghissimi invece a Vibo Valentia, dove una causa pendente su due è cominciata oltre tre anni fa. La provincia calabrese peggiora ancora rispetto allo scorso anno e raggiunge anche l'ultimo posto per la durata media delle cause civili: 1.461 giorni contro i 117 di Ferrara, i 133 di Aosta e i 136 di Savona.

La giusta polizza di Tutela Legale può mettere al riparo quanto meno dai pesanti costi da sostenere durante questi lunghi processi giudiziari.

Sicurezza sulle strade

Se per aspetti dell’indagine, il Nord e il Centro aprono le classifiche, per quanto riguarda gli incidenti stradali la situazione si ribalta. Agli ultimi posti per morti e feriti si posizionano Firenze, Rimini, Pavia, Genova, Bergamo, mentre la provincia con il minor numero di vittime della strada risulta essere Benevento, seguita da Catanzaro, Isernia, Napoli e Campobasso.

cause e incidenti stradali Qulità della vita 2019
Elaborazione Sole 24 Ore - 16 dicembre 2019

A questo proposito, la polizza di Tutela Legale accennata sopra è una garanzia importante da verificare nel momento in cui si seleziona la migliore assicurazione RC Auto. Un broker assicurativo e consulente è sempre in grado di consigliare le soluzioni più adatte alle esigenze di ognuno.

Qualità della vita media provincia regioni 2019
Elaborazione Sole 24 Ore - 16 dicembre 2019

COMPILA IL MODULO PER RICHIEDERE INFORMAZIONI