Zika - assicuirazione sanitaria

Rio, i rischi dell’Olimpiade

Mancano pochi giorni al 5 agosto, quando si alzerà il sipario sui Giochi Olimpici di Rio De Janeiro.

Mai come per questa XXXI edizione dei giochi, però, le discipline sportive e lo spirito della manifestazione sono stati messi in ombra dai gravi fatti di attualità che stanno scuotendo il mondo, primo fra tutti il  rischio terrorismo, passando poi da Zika fino allo scandalo doping.
E’ notizia recente l’arresto di un potenziale gruppo di terroristi brasiliani che avrebbe giurato fedeltà a Isis, pronti a colpire durante i Giochi. Considerando la grande affluenza di turisti in procinto di invadere la regione, i provvedimenti da adottare per scongiurare qualsiasi attacco sono davvero enormi.

Ma è possibile tutelarsi? Quali assicurazioni è consigliabile sottoscrivere?

Al di là del terrorismo,  per i turisti i rischi sanitari da tenere in considerazione sono diversi e vista l’emergenza causata dal virus Zika, si consiglia a chi si reca in Brasile, e in generale in Sud America, di stipulare un’assicurazione sanitaria con massimali elevati e che possa coprire i costi di un eventuale rimpatrio sanitario d’emergenza.
Oltre al virus causato dalla zanzara, per il quale l’unica arma momento rimangono i repellenti, è bene fare attenzione anche al cibo e alle bevande per evitare intossicazioni alimentari,  cercando ad esempio di evitare di usufruire di venditori ambulanti.

Assicurazioni salva vacanze

Le polizze assicurative salva-vacanze

Si parte carichi di voglia di relax, divertimento, nuove esperienze. Che la meta sia il mare, la montagna o le città d'arte, poco cambia: il clima è un elemento fondamentale per poter godere appieno del tempo libero.

E se la vacanza al mare si trascorre più sotto l'ombrello che non sotto l'ombrellone? Ci sono località turistiche che per coccolare i propri clienti hanno pensato proprio a tutto, persino a polizze assicurative ad hoc a tutela dell'abbronzatura. A Cesenatico vengono offerte lampade abbronzanti in caso di maltempo, mentre in molte località rinomate della Riviera Adriatica, da Jesolo fino a Pesaro, se il clima guasta la vacanza vengono offerti week end riparatori, così da fidelizzare il cliente e fargli apprezzare le bellezze e i servizi del luogo.

Assicurazioni salva vacanza protagoniste anche a Rimini: con 4 euro si è certi di non perdere del denaro qualora il soggiorno dovesse essere interrotto per cause di forza maggiore.

Molte le offerte e i rimborsi per i turisti: a Viareggio, neanche fosse un supermercato, si pagano 2 giorni di spiaggia anzichè 3 per fermarsi dal venerdì alla domenica, a Napoli le visite nei musei sono gratuite, in Liguria bici a disposizione di tutti e in alcuni stabilimenti balneari sono a disposizione persino biblioteche e prese per ricaricare tablet e smartphone.

Volete saperne di più sulle offerte dell'estate per partire sereni? Ecco l'Articolo di Repubblica - assicurazione vacanze