La polizza D&O (“Directors & Officers Liability”) assolve il compito di proteggere il patrimonio personale degli amministratori e dei membri degli altri organi di gestione (amministratori, direttori, dirigenti, sindaci ed eventuali membri del consiglio di sorveglianza) nei casi in cui vengono chiamati in causa per risarcimento danni.

Nelle società di capitali gli organi di gestione e controllo rispondono infatti illimitatamente, e con il loro patrimonio personale, per la violazione degli obblighi, ossia per la colposa inosservanza dei doveri loro imposti dalla legge e dall’atto costitutivo. Ciascun socio indipendentemente dalla quota sottoscritta, così come clienti e concorrenti della società ed altre figure, possono quindi promuovere azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori.

La polizza D&O Assiteca, realizzata in stretta collaborazione con compagnie di livello internazionale e specializzate nel ramo, è contratta dall’azienda ed assicura: il Presidente ed il Vice-Presidente, i Consiglieri d’Amministrazione, gli Amministratori di fatto, i Dirigenti ed i Sindaci, ed eventualmente i membri del Consiglio di Sorveglianza, garantendo dunque questi soggetti dalle azioni di terzi, che possono aggredire direttamente il loro patrimonio personale. Sono tutelati anche i Membri dell’Organismo speciale di vigilanza (D.Lgs. 231/01), il Responsabile della sicurezza (D.Lgs. 81/08) e il Responsabile del trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/03).

Ecco alcune caratteristiche della polizza D&O Assiteca, che si distingue dagli altri prodotti assicurativi di settore per l’ampiezza ed elasticità della normativa e perché, nell’ambito della garanzia contrattuale, rientrano una serie di possibilità di evento che sono solitamente escluse dagli standard di mercato:

  • ha estensione territoriale mondiale;
  • ha estensione nel tempo secondo l’impostazione “claims made”: sono coperti cioè i fatti commessi in qualunque tempo, senza alcun limite retroattivo (salvo casi particolari che emergano in fase di quotazione), ed anche se riferibili a precedenti gestioni, purché la richiesta di risarcimento sia avanzata durante il periodo di validità della polizza;
  • prevede una clausola di osservazione, un prolungamento di garanzia in caso di mancato rinnovo di polizza (opzione fino a 36 mesi a fronte di premio addizionale);
  • la qualifica di Assicurato è estesa anche ai Quadri aziendali nel loro esercizio di funzioni manageriali;
  • sono garantite le spese legali/parcelle per presenziare a indagini ufficiali, inchieste e simili.

 

COMPILA IL MODULO PER RICHIEDERE INFORMAZIONI