Il Gruppo Assiteca, grazie all’esperienza maturata in tutti i principali settori industriali, è in grado di compiere un’accurata analisi dei rischi e quindi di definire le politiche di Risk Management più adatte alle specifiche esigenze di ogni  azienda.

In particolare, per quanto riguarda il settore edile,  Assiteca, attraverso la propria Divisione Rischi Edili, presente a Lecco, Milano e Roma e con specialist in tutte le società del Gruppo, è in grado di supportare tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione di un’opera (committente, appaltatore, progettista, direttore dei lavori, subappaltatori, fornitori, installatori, ecc.) a partire dalla gara d’appalto e proseguendo durante le fasi di progettazione, costruzione, collaudo, manutenzione e “postume” ai lavori.

Rischi edili

L’analisi è finalizzata alla ricerca delle migliori soluzioni assicurative per tutelare il patrimonio e le responsabilità dei propri Clienti contro qualsiasi rischio che si può verificare in uno dei tre momenti tipici in cui si può suddividere la realizzazione di un’opera:

Progetto e Appalto:

  • danni a Terzi e all’opera da realizzare, imputabili ad errori di progetto, di calcolo, di controllo e consulenza, compresi i danni patrimoniali (polizza RC Professionale);
  • perdite subite dal mancato perfezionamento del contratto d’appalto, dalla mancata buona esecuzione dei lavori, dal mancato buon funzionamento dell’opera e da eventuali imperfezioni riscontrate nel collaudo (garanzie fidejussorie, comprese quelle per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire – Legge 210/2004)

Costruzione:

  • Danni alle opere in costruzione (eventi naturali, accidentali, errori umani, etc.), alle opere preesistenti e alle attrezzature di cantiere, dall’inizio dei lavori fino alla consegna definitiva. Danni durante i collaudi ed il periodo di manutenzione (polizza CAR)
  • Responsabilità dell’impresa derivanti dalle proprie obbligazioni nei confronti di Terzi o di propri dipendenti o prestatori di lavoro, durante l’esercizio dell’attività (polizza RCT/O)
  • Danni cagionati a terzi da difetti riscontrati nei prodotti fabbricati dopo la loro consegna (strutture prefabbricate, infissi, pareti mobili, etc.) (polizza RC Prodotti)
  • Danni subiti ed arrecati durante il trasporto dei materiali, macchinari ed impianti di cantiere, compresi furto e rapina e mancata consegna (polizza Trasporti)
  • Danni subiti dall’opera costruita e da terzi in seguito a rovina ( parziale o totale) o gravi difetti, fino a dieci anni dal compimento dell’opera (polizza Postuma Decennale Risarcitoria, Legge 210,  o Postuma Decennale Indennitaria come da “Legge Merloni” o D. Lgs. 122/05)

Esercizio

  • Danni alle opere in relazione ai rischi derivati dalla gestione ed utilizzo delle stesse (incendio, eventi naturali e catastrofali, etc.) e di quanto in esse contenuto.
  • Danni derivanti dalla proprietà ed utilizzo di numerosi mezzi di trasporto (autovetture, autocarri, mezzi di cantiere, etc.) in diversi casi con problematiche particolari quali ad esempio i trasporti speciali ed a rischio.

Assiteca, che ha collaborato con numerose Casse Edili, è  inoltre in grado di gestire con la massima professionalità le problematiche che scaturiscono dai Consorzi e dalle Associazioni Temporanee d’Imprese.

Il Gruppo Assiteca fornisce inoltre supporto ai vari soggetti finanziatori nell’analisi dei rischi e nella ricerca delle varie soluzioni assicurative nelle operazioni di Project Financing.

 

COMPILA IL MODULO PER RICHIEDERE INFORMAZIONI