Zika - assicuirazione sanitaria

Rio, i rischi dell’Olimpiade

Mancano pochi giorni al 5 agosto, quando si alzerà il sipario sui Giochi Olimpici di Rio De Janeiro.

Mai come per questa XXXI edizione dei giochi, però, le discipline sportive e lo spirito della manifestazione sono stati messi in ombra dai gravi fatti di attualità che stanno scuotendo il mondo, primo fra tutti il  rischio terrorismo, passando poi da Zika fino allo scandalo doping.
E’ notizia recente l’arresto di un potenziale gruppo di terroristi brasiliani che avrebbe giurato fedeltà a Isis, pronti a colpire durante i Giochi. Considerando la grande affluenza di turisti in procinto di invadere la regione, i provvedimenti da adottare per scongiurare qualsiasi attacco sono davvero enormi.

Ma è possibile tutelarsi? Quali assicurazioni è consigliabile sottoscrivere?

Al di là del terrorismo,  per i turisti i rischi sanitari da tenere in considerazione sono diversi e vista l’emergenza causata dal virus Zika, si consiglia a chi si reca in Brasile, e in generale in Sud America, di stipulare un’assicurazione sanitaria con massimali elevati e che possa coprire i costi di un eventuale rimpatrio sanitario d’emergenza.
Oltre al virus causato dalla zanzara, per il quale l’unica arma momento rimangono i repellenti, è bene fare attenzione anche al cibo e alle bevande per evitare intossicazioni alimentari,  cercando ad esempio di evitare di usufruire di venditori ambulanti.

Write a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *