Google-compare

Rc auto, Google abbandona il suo comparatore

Chiude Google Compare, il sito lanciato da Google per confrontare le polizze Rc auto, i prodotti finanziari e le carte di credito.

Attivo da tre anni nel Regno Unito e solo da 1 negli Stati Uniti, non ha ottenuto il successo sperato, nonostante Google rimanga il punto di riferimento per la stragrande maggioranza degli utenti per qualsiasi tipo di ricerca.

Google, che incassava una fee per ogni polizza venduta, non faceva altro che intercettare le richieste degli utenti e inviarle agli assicuratori. Attraverso l’aggregatore si potevano confrontare le polizze per la RC auto di 19 compagnie.

Sembra comunque che, nonostante l’annuncio di imminente chiusura, Google non sia intenzionata a uscire completamente dal mercato delle polizze: per il futuro potrebbe tornare a proporre un nuovo prodotto assicurativo.

Write a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *